Cosa sono i Disturbi Specifici dell'Apprendimento

I disturbi specifici di apprendimento raccolgono una varietà di problematiche nell’apprendimento scolastico non attribuibili ad una difficoltà intellettiva generale. Ma quali sono gli indicatori principali che consentono di individuare le difficoltà di apprendimento? Un criterio per l’individuazione è il criterio della discrepanza, dove per discrepanza si intende la differenza tra una stima delle abilità intellettive generali del bambino e l’effettivo successo scolastico. Altro principio chiave è il criterio della disomogeneità, ovvero, il bambino può avere buone prestazioni nelle discipline matematiche, ma non in quelle linguistiche, oppure anche nell’ambito della stessa disciplina può presentare delle difficoltà specifiche solo in alcuni ambiti quali ad esempio, adeguate abilità di soluzione dei problemi, ma difficoltà nel calcolo mentale ecc.

Il Disturbo da deficit d’attenzione e iperattività è caratterizzato da due gruppi di sintomi definibili come inattenzione e impulsività/iperattività.

L’inattenzione si manifesta come incapacità a portare a termine le azioni intraprese: i bambini appaiono costantemente distratti, evitano di svolgere i compiti che richiedono abilità organizzative, perdono frequentemente oggetti significativi o dimenticano attività importanti.

Isolati in un mondo tutto loro, i bambini affetti da Disturbo Pervasivo dello Sviluppo appaiono indifferenti e distanti, incapaci di stabilire legami con gli altri; possono mostrare un’ampia gamma di sintomi e menomazioni, ma soprattutto non sono in grado di capire i pensieri, le emozioni e i bisogni degli altri.

Il linguaggio e l’intelligenza, nella maggior parte dei casi, non si sviluppano pienamente, rendendo difficili la comunicazione e le relazioni sociali.

Il funzionamento intellettivo generale è definito dal quoziente di intelligenza. Il Ritardo Mentale ha molte diverse eziologie e può essere visto come la via finale comune di vari processi patologici che agiscono sul funzionamento del sistema nervoso centrale. La caratteristica fondamentale di questa disabilità è un funzionamento intellettivo generale significativamente al di sotto della media, accompagnato da significative limitazioni nel funzionamento adattivo.

Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico.

Informativa completa.

© 2017 Centro Polifunzionale Amaltea. All Rights Reserved.